Parquet: la Spina torna in voga - ArredoLegno Foggia

Parquet: la Spina torna in voga

Le tendenze del parquet del 2022 celebrano i grandi classici, con l’indiscusso ritorno in voga della posa a spina!

Ebbene sì, l’amore per la tradizione e per il passato hanno ispirato il ritorno a quello stile raffinato ed intramontabile delle dimore storiche europee, rivisitato in chiave attuale con gusto deciso, in stretta simbiosi con la cultura e la passione per il legno.

Le origini della posa a spina

 

La posa a spina di pesce ha, infatti,origini antichissime.

 

La posa a spina di pesce italiana risale addirittura al periodo dell’antica Roma, in cui gli antichi romani posavano i laterizi delle strade proprio a spina di pesce classica. Inoltre, sempre in quel periodo, si afferma l’uso del legno posato a spina per le pavimentazioni delle case e dei palazzi più sontuosi. A partire dal XVII secolo, poi, iniziò ad essere utilizzata come schema di posa del parquet anche all’interno di fortezze e tenute della borghesia italiana.

La posa a spina francese  risale, invece, al XVII secolo, durante il quale i nobili francesi lo consideravano un vero must per esaltare il loro prestigio, come accade nella Reggia di Versailles.

 

Le Spine

 

Il termine “spina” deriva dalla sua forma, che ricorda, appunto, la lisca di un pesce. Si possono distinguere due tipologie di posa a spina: la spina francese e la spina italiana.

La spina di pesce francese o ungherese è caratterizzata da listelli di dimensione fissa, inclinati tra loro in misura pari o maggiore ai 45° (fino ai 60°). In corrispondenza della congiunzione degli elementi si formano linee rette che conferiscono un effetto ottico di maggiore direzionalità. 

La spina di pesce italiana o classica si contraddistingue dal tipico angolo retto (90°) che si forma tra i listelli che la compongono. Ogni listello rettangolare poggia di testa sul fianco di quello adiacente, formando due file di doghe perpendicolari tra loro.

La Spina oggi

Oggi, la posa a Spina si conferma una delle geometrie di posa più raffinata e viene reinterpretata in chiave contemporanea per dar vita a nuove connotazioni e forme, imprimendo stile e carattere all’abitazione. Essa conferisce un’alternanza di tonalità, grazie al diverso angolo di impatto della luce sui vari elementi, generando un gioco di sfumature naturali, dinamico ed elegante…..quasi un effetto scenografico!

Un parquet posato  a spina di pesce, che sia in stile francese o all’italiana, oltre ad essere uno dei trend più diffusi del 2022, rimane una scelta di stile e carattere intramontabile, dal fascino senza tempo.

Precisione, accuratezza e professionalità sono strumenti indispensabili per l’esecuzione di una posa a regola d’arte ed Il nostro approccio “sartoriale” rende le nostre realizzazioni versatili : non ci sono limiti ai disegni, alle finiture ed alle composizioni, e, proprio per questo, ogni tipologia di pavimento in legno si adatta con facilità ad ogni tipo di ambiente, realizzando soluzioni ad hoc.

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*